Storia

La bottega d’arte “Il Tondo” di Marcello e

Andrea Mannuzza si trova, dal 1982, nel suggestivo

borgo marinaro di Celle Ligure, in provincia di

Savona. Aperta sulla spiaggia e sul mare, si respira

un’aria di serena creatività; ceramiche dalle linee

pulite ed armoniose; smalti e decorazioni accurate

(non manca un innegabile omaggio alla ceramica

tradizionale) e soprattutto, i neri “buccheri”, di cui

Marcello va giustamente fiero.

Tutto ciò che si produce è fatto rigorosamente a

mano.

La bottega è frequentata da numerosi artisti e

tutto l'anno si tengono corsi di ceramica.

Fiore all’occhiello della produzione sono stati e

sono alcuni premi nazionali e internazionali quali:

il premio Bancarella, premio M. Novaro, premio

A.I.B.E.S., premio S. Porfirio (autore U. Piombino);

premio UBU RE per il teatro, premio Pulcinella ‘U

Giancu per i fumettisti, premio Pulcinella Awards

l’oscar del cinema d’animazione, premio “inconsupertrafra”

creatività per le scuole di Roma, premio

giornalistico “Bruno Raschi”, premio oyoyoy! Festival

Internazionale di cultura ebraica, premio

Bancarella della cucina (autore E. Luzzati).

Premio Regionale Ligure, Premio “Aiuta Enea” da

bozzetto di E. Luzzati realizzato

da Marcello Mannuzza

PREMIO FESTIVAL DI SANREMO

Dal 2007 al 2017 produce il premio per

il Festival della Canzone Italiana

Premio regione liguria (sezione giovani) da disegno

di E. Luzzati realizzato da Marcello Mannuzza.  

                                                                                                             

Nel 2018 Andrea Mannuzza realizza per PMI Italia il premio speciale consegnato all’Arena di Verona in occasione dei Wind Music Award.

Un’importante opera d’arte è una panchina della

lunghezza di circa 100 metri, con movimento a

“onda” rivestita in piastrelle di ceramica artistica

(3000 in totale) per una superficie di circa 120 mq.,

in gres ceramico, e decorate con smalti policromi

che portano la firma degli insigni maestri Aurelio

Caminati, Carlos Carlè e Lele Luzzati, ognuno dei

quali ha creato decori per circa 33 metri.

L’ “Onda” è collocata sulla passeggiata a mare di

Albisola superiore.

Un pannello lungo 8 metri collocato vicino a

“L’Onda” è stato realizzato dal maestro

Alfredo Sosabravo in collaborazione con i maestri

Marcello Mannuzza e Renè M. Palenzuela nella

scuola di ceramica di Albisola Superiore.

Un’ altra opera importante realizzata al “Tondo”,

è la Madonna della Misericordia

posizionata sul muro del

Palazzo delle Azzarie a Santuario in Savona.

Eseguita da Renata Minuto in collaborazione con

Marcello Mannuzza.

Nella città di Siena collaborano con l’artista Carlo Pizzichini per la realizzazione di alcune colonne in ceramica poste nella Sala delle Vittorie nella Contrada del Drago e un rivestimento di una parete con camino nella Nobile Contrada del Nicchio.

Nel 2018 Marcello Mannuzza diventa CAMPIONE DEL MONDO nella sezione Esteta al Mondial Tornianti svoltosi a Faenza.